10 Giugno

 Istituzione Festa della Marina Militare

La festa della “ Marina Militare Italiana “ venne istituita il 13 marzo 1939 quando ogni singola Forza Armata ebbe    l’ opportunità di scegliere il giorno in cui celebrare la propria festa.
Per la Marina Militare venne scelto il 10 giugno data che ricordava tra le più significative azioni di guerra compiute sul mare nel corso della prima guerra Mondiale.
Antecedente il 1939 la festa della Marina veniva celebrata il 4 dicembre, festa di S. Barbara patrona della Forza Armata.
La prima festa venne svolta nel 1939 a Roma con la partecipazione di oltre 20.000 marinai, 150 stendardi di navi e 105 di sommergibili.
Essi sfilarono su via dei Fori Imperiali rendendo omaggio alla tomba del Milite Ignoto.
Contemporaneamente si festeggiò in tutte le piazze marittime militari, a bordo delle Unità Navali e all’ interno di tutti gli stabilimenti della Marina.
Con l’ avvento del 2° conflitto mondiale venne temporaneamente sospesa e dal 1950 al 1963 venne ripresa e abbinata ancora una volta alla festa di S. Barbara del 4 dicembre.
Dal novembre 1963, grazie alla tenacia e alla perseveranza del Presidente dell’ Associazione Nazionale Marinai d’ Italia, l’ allora Capo di Stato Maggiore della Marina, Ammiraglio Ernesto Giurati, tramite il Ministro della Difesa del tempo riportarono la giornata celebrativa al 10 giugno e da quel giorno venne ripresa la tradizione che continua tuttoggi.